Cosa fare a Parigi

Attività extra

Vi chiederete forse a cosa è dedicata questa sezione, visto il titolo un po' generico e visto tutto quello che già vi abbiamo indicato fra musei e attrazioni. Ebbene, la sezione "Cosa fare a Parigi" si riferisce a attività extra e particolari che potrebbero arricchire il vostro viaggio, da aggiungere all'itinerario a seconda delle vostre preferenze. Ecco quelle che vi proponiamo:

 

Ballon Generali de Paris

Questa particolare attrazione ospitata nel parco André Citroen si trova appena fuori dal circuito turistico, è facilmente raggiungibile seguendo il lungo Senna verso sud. Precisamente parliamo del pallone aerostatico Eutelsat che fino al 2020 sarà attivo nelle due sue funzioni: quella di monitorare l’aria parigina con il pallone che si illumina di verde arancione o rosso a seconda del grado di inquinamento e quella di offrire ai turisti un’esperienza diversa dalle solite. Infatti per una modica cifra potrete provare l’esperienza di essere portati fino a 150 m di altezza potendo inoltre godere dell’ottimo panorama della capitale francese. In caso di brutto tempo i voli potrebbero essere annullati quindi informatevi prima nel sito ufficiale o chiamando al numero sotto indicato.

Telefono: 0144262000

Indirizzo e come raggiungerlo: Parco André Citroen, Rue Cauch 2 (Metro Balard, linea 8 o Javel - André Citroen, linea 10)

Tariffe e orari: adulti 12€, 3-11 anni 6€, minori di 3 anni gratuito.

Aperto tutti i giorni salvo impedimenti meteo o casi particolari dalle 9.00 alle 17.30 d’inverno e fino alle 21.30 d’estate.

 

Gita in barca nella Senna

La Senna, spesso messa in secondo piano nelle visite turistiche, è una vera e proprio attrazione che permette di vedere la città con altri occhi. Una bella gita in battello è quello che serve per godere di tutto il suo fascino. Un momento di pace e relax in cui dovrete solo preoccuparvi di ammirare la città e lasciarvi portare da qualcun’altro, senza lo stress di perdersi, di prendere i mezzi o la fatica di camminare per km. Una bella esperienza da fare magari negli ultimi giorni del vostro viaggio, quando sarete più stanchi. Ci sono gite per tutte le tasche e di tutti i tipi: brevi, lunghe, giornaliere e notturne, con pranzo, cena, brunch o addirittura con spettacoli. Vi consigliamo di regalarvi questa piccola gita al momento del tramonto, quando la luce del sole lascia spazio alla luna e le luci della città emergono per farvi apprezzare sempre più la romantica capitale francese. Un’esperienza che ricorderete per sempre con molta nostalgia. Le due compagnie che vi segnaliamo sono Bateaux-mouches e Marina de Paris.

cosa fare a Parigi

Indirizzo e come raggiungerlo: La compagnia Bateaux Mouches si trova a Pont de l’Alma (Metro Alma-Marceau, linea 9) Orari: da aprile a settembre h10:00-22:30; da ottobre a marzo h11:21:20. La compagnia de La Marina de Paris si trova presso Port Solferino 23 Quai Anatole (Metro Assemblée Nationale, linea 12) Orari:12:15-14:30/18:45-23:30.

 

Tariffe: La crociera più semplice costa 13,50€ (6€ per bambini sotto i 12 anni, gratuita per bambini sotto i 4 anni), fa un giro di più di un’ora, descrivendo i monumenti importanti che si affacciano sulla Senna (dalla Tour Eiffel a Notre Dame al Musée d’Orsay. Ci sono poi numerosi altri prezzi che dipendono da ciò che è incluso nella crociera (Champagne, brunch, pranzo, cena, spettacolo). Questi vanno da un minimo di 40€a un massimo di 200€.

 

Alternative urbaine

Questo fantastico ed interessante progetto no-profit propone passeggiate per la città accompagnati da chi Parigi la conosce bene e nei suoi punti più nascosti, ovvero chi si è ritrovato a vivere per strada. L’associazione Alternative Urbaine dà la possibilità di vedere gli angoli più nascosti, belli e insoliti di Parigi, aiutando nello stesso momento i senzatetto. Dal loro sito potete scegliere il percorso che più vi interessa. Andate nella sezione Nos Balades (le nostre passeggiate) e prenotate un tour. Le passeggiate si tengono di sabato o domenica pomeriggio.

Cosa fare a Parigi se non scoprire la città con occhi diversi? Una bella esperienza, oltre le solite rotte.

Indirizzo e orari: Per ogni tour proposto nella sezione Nos Balades trovate orario e luogo di partenza, oltre a una breve descrizione.

Prezzo: offerta libera

  

Cimetiere des Chiens

Avete capito bene! È il cimitero dei cani, ma più in generale degli animali domestici. Tanti e di tante specie diverse sono gli animali qui sepolti. È un cimitero come tanti, ogni animale ha la sua lapide, molti con la loro foto e il loro nome, altri con scritta la loro storia o una dedica del padrone o addirittura una loro scultura. Molte sono le persone che si affezionano e che amano alla follia il proprio cane o gatto o coniglio o qualsiasi altro animale, dunque perché non dedicargli una lapide tutta loro e andare a trovarli ogni tanto? Tante sono le storie che si incontrano, storie come quelle dei cani poliziotto, con un monumento per quelli che hanno perso la vita proprio durante il loro “lavoro”, storie di cani che hanno salvato i loro padroni e storie dei cani attori, come il famoso pastore tedesco Rin Tin Tin, che negli anni 60 con i suoi tanti film ha fatto innamorare tutti i bambini. Insomma, una visita alternativa, diversa dalle solite e che sicuramente vi piacerà.    

Indirizzo e come raggiungerlo: 4 pont de Clichy, Asnières-sur-Seine (Metro Gabriel Péri, linea 13). Attenzione: il cimitero è fuori dal comune di Parigi. Ci si arriva comunque in metro ma, non essendo in zona 1, è necessario fare un biglietto diverso dal solito t+.

Pezzo e orari: Adulti 3,50€; bambini fra i 6 e i 12 anni 1,50€; bambini sotto i 6 anni gratuito.

Periodo estivo (da metà marzo a metà ottobre) h10:00-18:00; periodo invernale (da metà ottobre a metà marzo) h10:00-16:30.

 

Paris Plages

Sono passati 15 anni da quando nel 2002 il comune di Parigi per la prima volta intraprese questa ottima iniziativa, amatissima dai parigini e non solo. Ogni anno, infatti, nel periodo estivo, di solito da inizio luglio a inizio settembre, parte della riva destra della Senna viene attrezzata con spiagge di sabbia o erba finta e vengono organizzate numerose attività ludiche e sportive. Dalle 9.00 alle 00.00 circa (l’orario vari a seconda delle zone e dei giorni) si può godere del clima estivo in queste spiagge artificiali. Esse sono fornite di ombrelloni e sdraie e il calendario è pieno di eventi sportivi, concerti e tante altre iniziative.

Insomma in estate la città si arricchisce di tantissimi eventi, dunque avrete l'imbarazzo della scelta e più che cosa fare a Parigi vi chiederete a cosa rinunciare.

Prezzo: ingresso libero

Indirizzo e come raggiungerle:

Le zone interessate sono le seguenti: Voie Georges-Pompidou (M: Concorde, L. 1, 8, 12); Bassin de la Villette (M: Laumière, L. 5); Hotel de Ville (M: Hôtel de Ville, L. 1 e 11); Port de Solferino (M: Assemblée Nationale, L. 12); Port des Invalides (M: Invalides, L. 8 e 13).