Itinerario Porto: un giorno col City Pass

Di Giulia Secci


Porto è una città non troppo grande, per questo la si può visitare anche solo in pochi giorni se ci si organizza bene. Noi ci abbiamo trascorso tre giorni, ma in questo articolo vogliamo parlarvi di un solo giorno del nostro viaggio, quello in cui abbiamo usufruito del City Pass.

 

Usare la Porto Card in un giorno del vostro viaggio vi permetterà di risparmiare nella visita dei musei e delle attrazioni a pagamento, inoltre avrete anche i mezzi gratuiti (autobus e metro) e potrete raggiungere più velocemente le tappe da voi scelte.

 

Consigliamo quindi di concentrare negli altri giorni le visite gratuite o meno costose e di creare un itinerario delle visite a pagamento che vi interessano da seguire in un unico giorno, quello in cui appunto acquisterete la Porto Card.

 

Non avete voglia di creare un itinerario o non sapete come fare? È proprio per aiutarvi che esiste questo articolo, quindi mettetevi comodi e leggete come potrebbe essere il vostro itinerario di un giorno a Porto con il city pass.

 

itinerario Porto in un giorno col city pass

Cosa vedere con la Porto Card in un giorno - Itinerario

Il nostro itinerario di un giorno a Porto col City Pass non può che iniziare dall'ufficio del turismo (nonché info point per chi ha bisogno di aiuto) in Rua Clube dos Fenianos, 25. Qui potrete acquistare la Porto Card di un giorno al costo di 13€ e chiedere informazioni su cosa vedere.

 

Una volta ritirate le vostre card (una per i mezzi e l’altra per i musei) potrete finalmente dirigervi verso la prima tappa del giorno:

  

1. Casa da Música

La Casa da Música è una struttura moderna che ospita nelle sue sale importanti concerti ed è stata costruita in occasione della candidatura di Porto come Capitale Europea della cultura (2001). Le sue linee moderne si fondono con elementi della cultura classica portoghese, come gli azulejos.

 

ORARI: Dal lunedì al sabato h9.30 – 19.00; Domenica h9.30 – 18.00

TARIFFE: Sconto del 50% con la Porto Card (Costa 7,50€ - Risparmi 3,75€)

INDIRIZZO: Avenida da Boavista 604 – 610 (Porto) – Metro: Casa da Música (linee A, B, C, E)

 

 

2. Museo Romantico

      Dopo questa interessante visita, imperdibile per chi ama l’architettura moderna, è tempo di dirigersi verso la seconda attrazione che consigliamo di vedere con la Porto Card, il Museo Romantico, una residenza d’epoca con arredi del XIX secolo. Qui trascorse il suo esilio Carlo Alberto di Savoia, re di Sardegna. Un’altra visita interessante che potreste fare una volta arrivati qua è quella ai giardini del Palazzo di Cristallo.

 

ORARI: Aperto dal martedì alla domenica h10.00 - 17.30

TARIFFE: Ingresso gratuito con la Porto Card (Risparmi 2,20€, ovvero il prezzo totale)

INDIRIZZO: Rua de Entre-Quintas 220 (Porto) – Bus: linee 200, 201, 207, 208, 302, 501, 507, 601, ZM

 

 

3. Cattedrale di Porto

La terza tappa è secondo noi imperdibile, si tratta della Cattedrale di Porto, molto bello è nello specifico il suo chiostro, decorato con meravigliosi azulejos. Dalla terrazza inoltre si gode di una piacevole vista sulla città.

 

ORARI: Aprile – Ottobre: Chiesa h9.00 -12.30 e 14.30 -19.00 / Chiostro fino alle 18.00

Novembre – Marzo: Chiesa h9.00 -12.30 e 14.30 -18.00 / Chiostro fino alle 17.00

TARIFFE: Sconto del 35% con la Porto Card (Costa 3€ - Risparmi 1€)

INDIRIZZO: Terreiro da Sé (Porto) – Metro: San Bento (linea D)

 

Cattedrale di Porto
Chiostro della Cattedrale di Porto

4. Un buon pranzo - Dove mangiare con la Porto Card

      Non so a voi ma a me è venuta una certa fame, per fortuna la Porto Card include sconti anche in alcuni ristoranti, potrete decidere di assaggiare un piatto tipico come la francesinha presso la Cunha Restaurante (R. Sá Bandeira 676) oppure puntare sul pesce e assaporare un buon piatto di altrettanto tipico baccalà o squisito polpo al Fish Fixe (Cais da Ribeira 9) ammirando un bel panorama sul fiume Douro, o se siete di quelli che pranzano con un gelato  sappiate che avete lo sconto anche presso la gelateria La Copa (Avenida Rodrigues de Freitas 366).

 

Sconto del 10% nei ristoranti (Su una spesa di 20 risparmi 2) e del 15% presso la gelateria.

 

Tutti i luoghi indicati sono a 8-10 minuti a piedi dalla Cattedrale, il più comodo da raggiungere è il Fish Fixe ed è anche il più vicino alla destinazione successiva:

 

Dove mangiare con la Porto Card
Francesinha

5. Crociera sul Douro

Dopo un buon pranzo ci sta un po’ di relax e il modo migliore per passare un’oretta pomeridiana in totale tranquillità è quello di fare un giro in barca lungo il fiume. Ci sono diversi tipi di crociera a prezzi differenti, quella più semplice ed economica è la crociera dei 6 ponti operata dalla compagnia Tomaz do Douro (plaça da RIbeira 5) con un costo di 15€ scontata del 15% con la Porto Card (risparmi 2,25€), ma potrete scegliere fra tante altre andando sul loro sito

 

Il 15% di sconto è su tutte le crociere da loro proposte.

ORARI: In periodo estivo h10.00-18.30, in periodo invernale h10.00- 16.30

 

Itinerario Porto
Fiume Douro e ponte Luiz I

6. Palácio da Bolsa

Dopo esservi rilassati almeno per un’oretta è tempo di tornare al quartiere Ribeira per proseguire la visita ai musei e alle attrazioni comprese nella Porto Card. È arrivata l’ora di visitare il Palácio da Bolsa, ovvero il palazzo della Borsa di Porto, sede dell’Associazione commerciale della città. La visita guidata è l’unico modo per vedere questo edificio in stile Neoclassico e merita davvero perché la guida vi racconterà nei particolari storia e aneddoti del palazzo.

 

ORARI: Aprile – Ottobre: h9.00 – 18.30

Novembre – Marzo: h9.00-13.00 / 14.00 – 17.30

TARIFFE: Sconto del 50% con la Porto Card (Costa 10€ - Risparmi 5€)

INDIRIZZO: Rua Ferreira Borges (5 minuti a piedi da plaça da Ribeira 5)

 

7. Igreja de S. Francisco

Proprio vicino al Palazzo della Borsa si trova l’importante Igreja de S. Francisco che col suo stile barocco vi lascerà a bocca aperta ad ammirare le sue fitte e sfarzose decorazioni.

 

ORARI: 9.00 – 17.30/ 19.00 a seconda del periodo

TARIFFE: Sconto del 25% con la Porto Card (Costa 7€ - Risparmi 1,75€)

INDIRIZZO: Rua do infante D. Henrique

 

8. Verso il faro per vedere l'oceano

      Visto che i mezzi sono gratis perché non prendere l’autobus 500 verso il faro e l’oceano? Respirare un po’ di aria fresca proveniente dal mare vi rigenererà. Se non avete abbastanza tempo durante questa giornata potrete farlo in un altro giorno del vostro viaggio, magari prendendo il caratteristico tram d’epoca (numero 1). La fermata di entrambi si trova proprio poco distante dalla Igreja de S. Francisco. (Il tram non è fra i mezzi compresi nella Porto Card, ma il bus si).

 

 

Tram 1 Porto - itinerario di un giorno
Tram 1

9. Cantine Cálem - Alla scoperta del Vino di Porto

      Ora non resta che concedersi un paio d’ore alla scoperta di una delle maggiori attrazioni della città, il vino di Porto.

Come farlo? Visitando le cantine Cálem scoprirete tutti i segreti di questa particolare bevanda alcolica. Dalla Igreja de S. Francisco, una volta tornati col bus, vi consigliamo di fare una bella passeggiata lungo il fiume per raggiungere il ponte Luiz I e poi attraversarlo tutto.

 

Forse lo saprete già o forse no, ma attraversando il ponte vi ritroverete in un’altra città Vila Nova de Gaia, è qui che si trovano tutte le cantine del Vinho do Porto, compresa ovviamente Cálem. Le barchette con le botti che vedete lungo il fiume sono quelle che un tempo venivano usate per trasportare il vino. La visita guidata a Calem dura circa un’ora /un’ora e mezza a seconda di quale scegliete, noi vi consigliamo la visita guidata + spettacolo di Fado con degustazione, siamo sicuri che non ve ne pentirete.

 

ORARI: Verificare prima sul sito web gli orari delle visite simulando l’acquisto di un biglietto (di solito quelle che includono lo show di Fado iniziano verso le 18.00, le altre hanno diversi orari durante il giorno).

TARIFFE: Sconto del 10% (aprile – ottobre) e 20% (Novembre-Marzo) con la Porto Card sulle visite e su alcuni prodotti in vendita al negozio presso la cantina (Visita + Fado e degustazione 21€ - Risparmi €2-4)

INDIRIZZO: Avenida Diogo Leite 344

 

Cantine Calem - Porto in un giorno
Cantine Calem

10. Un bellissimo panorama sulla città

      L’itinerario dedicato a Porto in un giorno col Visit Pass è quasi finito, dopo un bello spettacolo di musica portoghese e una degustazione di vino non resta che salutare la città e il modo migliore per farlo è da un mirador. Da Cálem salite su ai Jardin do Morro (Vila Nova de Gaia), sedetevi nel punto più alto di questi ultimi e ammirate in silenzio il meraviglioso panorama che avete davanti, possibilmente aspettando il tramonto.

 

Indirizzo: Jardin do Morro, Vila Nova de Gaia

Da qui potrete tornare a Porto con la Metropolitana (gratis con la Porto card) o se non siete stanchi attraversare la parte alta del ponte Luiz I a piedi e continuando così ad ammirare la città.

 

Panorama Porto
Vista dal Jardin do Morro - Vila Nova de Gaia

Risparmio stimato sui mezzi pubblici acquistando la Porto Card di un giorno: €6

Risparmio minimo complessivo stimato sfruttando la Porto Card di un giorno: €26

 

(Minimo perché a seconda del periodo o di quello che scegliete di fare potrete risparmiare ancora di più). I musei gratuiti o scontati con la Porto Card sono ancora tanti, avrete sconti anche su altri ristoranti, tour e attività da fare in città, shopping e tantissimo altro. Per conoscere tutti gli sconti inclusi cliccate qui 

 

Sul Ponte Luiz I
Sul Ponte Luiz I

Cosa vedere e fare a Porto durante gli altri giorni (gratis o non compreso nella Porto Card)

 Da non perdere:

  • Estacao de S Bento
  • R de Santa Catarina (via dello shopping, qui si trova anche il famoso e costoso bar Café Majestic)
  • Capela das Almas
  • Mercado do Bolhao (momentaneamente spostato in un’altra struttura vicina)
  • Paços do Cancelho
  • Igreja e Torre dos Clérigos
  • Livraria Lello (a pagamento 5€)
  • Igreja dos Carmelitas e igreja do Carmo (attaccate)
  • Prendere l’antico tram fino al faro che si affaccia sull’oceano (il tram 1) – Alternativa inclusa nella Porto Card: Bus 500*
  • Muro dos Cobertos da Ribeira

 

       Articolo realizzato in collaborazione con Visit Porto & North