· 

La magia del Natale a Verona

Di Giulia Secci


Verona è una città già magica di suo, è la città dell’amore per antonomasia, un amore tragico e profondo che tutti conosciamo, quello di Giulietta e Romeo; è una città che regala scorci mozzafiato, racconta storie interessanti, offre buon cibo e propone un viaggio ricco di cultura.

Certo, quando si pensa a una vacanza durante il periodo natalizio Verona non è la prima città che viene in mente, quando si pensa di fare un giro per i mercatini di Natale nella maggior parte dei casi non si prende in considerazione questa meravigliosa città, ma voglio darvi qualche motivo per farlo.

Perché andare a Verona durante il periodo natalizio

Immaginate un viaggio a Verona, un viaggio ricco di visite interessanti e imperdibili, come la casa di Giulietta, la Basilica di San Zeno, l’Arena, le bellissime piazze, le passeggiate lungo il fiume alla ricerca degli scorci mozzafiato che la città regala, come quello dal meraviglioso Ponte Pietra. Bé già questo è un viaggio che lascia il segno, un viaggio che di certo rimane nel vostro cuore.

 

Ma provate ora ad arricchirlo con i classici mercatini di Natale, provate a pensare alla vostra passeggiata lungo il fiume Adige  intervallata da tante piccole soste per le bancarelle, fra assaggi di marmellate, il cappellino in lana che stavate cercando, una nuova decorazione per il vostro albero e una cioccolata calda. Aggiungete poi le luci magiche del Natale e un’artista che si esibisce lungo il vostro cammino, aggiungete gli addobbi e gli enormi alberi pieni di palline luccicanti in tutte le maggiori piazze e nelle principali vie dello shopping.

 

Insomma, la magia di Verona si fonde con quella del Natale per rendere il vostro viaggio un incanto.

 

E non abbiamo ancora menzionato la cosa più importante, la tradizione veronese più legata al Natale, il pandoro, o meglio ancora il più tipico Nadalìn. Gli amanti di questi dolci dovrebbero recarsi a Verona nel periodo natalizio anche solo per questo. Quale regalo migliore per Natale se non un pandoro artigianale fatto secondo la tradizione veronese? Ma dove comprarlo? E dove si trovano i mercatini di Natale a Verona? Tranquilli, sono qua per dirvi tutto e per darvi i migliori consigli, quindi prestate bene attenzione.

Natale a Verona - Nadalìn
Nadalìn

Mercatini di Natale a Verona

È ormai anni che la città di Verona si veste a festa per il Natale, anche quest’anno rinnova quella che può essere ormai considerata una tradizione, in collaborazione con i mercatini di Natale di Norimberga. L’appuntamento è dal 16 novembre al 28 dicembre 2018, nei luoghi e secondo gli orari indicati di seguito:

 

Luoghi: Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte di Castelvecchio, Piazza San Zeno.

 

Orari: Da domenica a giovedì h10.00-21.30 / Venerdì, sabato e prefestivi h10.00-23.00 / 24, 25 e 26 dicembre orario ridotto dalle h10.00 alle 17.00 (24-12-2018) - 16.00 (25-12-2018 ) - 18.00 (26-12-2018).

 

I mercatini di Natale a Verona, essendo organizzati in collaborazione con quelli di Norimberga, sono dei veri e propri mercatini tedeschi, oltre ai numerosi oggetti natalizi si trovano quindi prodotti tipici della Germania. Ma allora dove trovare il Pandoro o il Nadalìn? I nostri dolci di Natale si trovano fuori dai mercatini, nelle botteghe che li producono o in alcuni bar e locali che li vendono, ecco alcuni posti dove trovarli: pasticceria Luca dell’Omo (via Catullo 3, Verona); pasticceria Saporè (via Ponte 55/a); pasticceria Perbellini (via Vittorio Veneto 46 Bovolone, Verona).

 

Oltre al pandoro o al Nadalìn artigianale, un'altra buona idea regalo (un po' cara a mio giudizio) è quella offerta dal negozio Romeo e Giulietta che si trova in via Cappello 15 e sembra quasi incastonato nella cornice della casa di Giulietta. Qui personalizzano vari oggetti, da asciugamani a cappellini, da grembiuli e presine per la cucina.

Ma non è finita qua, il Natale a Verona è organizzato davvero bene, quindi c’è ancora qualcosa che dovete sapere per rendere il vostro viaggio di Natale completo:

 

1-      La bellissima Arena di Verona per quest’occasione ogni anno viene decorata con un’enorme stella cometa che sembra tuffarsi fuori, su piazza Bra. Assolutamente da non perdere! 

 

2-      Esiste un Passaporto dei Mercatini di Natale di Verona. Si avete capito bene, presso l’infopoint in via della Costa è possibile acquistare un passaporto dei mercatini che verrà timbrato presso ogni tappa indicata nel percorso. Una volta terminate le tappe riceverete un dono del Mercatino, e vi rimarrà anche il passaporto come ricordo.

 

3-      Soprattutto chi ha bambini deve sapere che oltre alle casette dei mercatini è possibile visitare anche la Casa di Babbo Natale presso Cortile Vecchio mentre presso il Lungadige San Giorgio si trova la Posta di Babbo Natale. Inoltre, ci sarà una grande giostra a forma di albero di Natale e verranno distribuiti ai bambini dei piccoli panettoni in varie zone di Verona e secondo orari prestabiliti.

4-      Dal 25 novembre 2018 al 20 gennaio 2019 si tiene presso l’Arena di Verona (solo per quest’anno presso il vicino palazzo della Gran Guardia in piazza Bra) la 35ˆ Rassegna Internazionale del Presepio, con un’esposizione di più di 400 presepi (Orari: tutti i giorni h9.00-20.00 / Tariffe: 7€ adulti - 6€ bambini tra i 6 e i 12 anni e adulti con più di 65 anni / Gratis per bambini fino a 6 anni).

 Nel chiostro della Basilica di San Zeno  e nella loggia di Frà Giocondo potrete ammirare dei presepi creati con materiale riciclato. 

 

5-      Un altro evento importante è la Corsa dei Babbi Natale, detta anche Verona Christmas Run, una corsa non competitiva di 5 o 10 km, per tutte le info visitate il sito web.

 

Bene, sono sicura di avervi dato tanti buoni motivi per visitare Verona durante il periodo natalizio, oltre a godere dei meravigliosi mercatini e della più autentica atmosfera natalizia, potrete anche visitare una delle città più affascinanti d'Italia e la città dell’amore per antonomasia.

 

Che ci fate ancora qua? Organizzate subito il viaggio di Natale a Verona, è quasi ora di partire!