In questa pagina trovi informazioni su:

  • Moneta in Spagna
  • Telefono (costi, promozioni e prefissi)
  • Prese elettriche in Spagna
  • Fuso orario

Moneta in Spagna

Come già probabilmente saprete in Spagna c’è l’euro, dunque non dovrete preoccuparvi del cambio. Ovviamente non è consigliabile portarsi tanti contanti in tasca, quindi è bene che vi informiate sulle opzioni più economiche per prelevare. Quasi tutti i bancomat sono anche in lingua italiana.  Se preferite pagare direttamente con la carta, non avrete problemi poiché sono accettati più o meno ovunque i principali circuiti come Visa, Mastercard, Maestro e American Express.

Come sempre, il nostro consiglio è quello di farvi una carta prepagata appositamente per i vostri viaggi, informandovi fra quelle più convenienti da usare all'estero. Se già ne avete una, contattate la vostra banca per avere maggiori informazioni.

 

Telefono

Roaming Spagna

In ambito telefonico c’è stata una vera e propria svolta: è ormai da giugno 2017 che abbiamo detto addio al Roaming all'interno dell’UE, grazie al programma Roam Like At Home. Mentre prima andando in un altro paese dovevamo stare attenti ai costi delle chiamate, degli SMS e dell’uso dei dati, ora possiamo usare liberamente il nostro smartphone con le stesse tariffe e promozioni di quando siamo a casa. Tutte le maggiori compagnie attive in Italia (Tim, Vodafone, Wind e 3, ma anche altre) si sono dovute adattare a questo cambiamento. La Spagna ha ovviamente aderito al programma. Per maggiori informazioni vi consigliamo di contattare il vostro operatore. Per chiamare dall'Italia alla Spagna è necessario digitare il prefisso +34, dalla Spagna all'Italia è invece necessario il prefisso +39.

 


Elettricità

Prese elettriche in Spagna

In Spagna, come ormai ovunque in Italia, si usano gli attacchi a due spinotti, come quelle degli smartphone o le cosiddette “Tedesche”. Il voltaggio è 230 V con frequenza 50 Hz.

 

Fuso orario in Spagna

Stessa ora italiana