· 

Itinerario - Amsterdam in un giorno

Di Gianluca Largiu


Lo ammetto, sono un viaggiatore compulsivo, viaggio di continuo, viaggio mentre dormo, mentre mangio, la mia mente è cosi. La gente lo sa e spesso mi parla di viaggi, tantissime volte mi hanno parlato di Amsterdam con i racconti più disparati o diversi, ma quasi sempre con un unico filo conduttore: i vizi che Amsterdam permette e promette.

 

Amsterdam è tanto tanto di più…

 

A seconda del viaggiatore viene definita la città dei vizi, la Venezia del nord, ma la realtà è che Amsterdam non è quel tipo di città che ha bisogno di essere definita o paragonata, Amsterdam è diversamente bella da Venezia ma è ugualmente unica, Amsterdam permette tanti vizi si sa, ma è tanto tanto di più.

 

In questo articolo non vi darò una lista di musei e attrazioni, ma vi indicherò un itinerario da seguire ad Amsterdam in un giorno portandovi a spasso per la città. Una sorta di guida su come perdersi nella capitale olandese per apprezzarne i dettagli.

 

Itinerario Amsterdam in un giorno

Itinerario - Amsterdam in un giorno

Ricordo il mio arrivo…

 

Ricordo il mio arrivo ad Amsterdam, tutto era tranquillo, ero in centro, non ricordo dove ma ricordo che pur essendoci una marea umana che invadeva strade e marciapiedi, si percepiva un senso di rigore che trasmetteva sicurezza, tranquillità.

 

Passeggiavo seguendo la bellezza, capivo senza troppa difficoltà perché Rembrandt o Van Gogh la immortalavano spesso. Ricordo ancora la mia mente perdersi in quel vortice di colori che sinuosamente univano il cadere delle foglie al frusciare dell’acqua che passava sotto i graziosi ponti in pietra e metallo, e in seguito ritrovarsi grazie al passaggio di una bici che annunciava il suo arrivo con il suono dell’immancabile campanello riportandomi alla realtà.

 

Perdersi fra le stradine della città ed incantarsi ad ammirarne i canali è una delle cose da fare ad Amsterdam, anche se ci state solo un giorno. 

 

Itinerario Amsterdam - Seguite i colori

Colori così belli da sembrare irreali…

 

Praticamente tutti i viaggiatori amano i mercatini e la capitale olandese ne è la regina, sono tantissimi in città e delle tipologie più varie ma sicuramente il più rappresentativo non può che essere quello dei tulipani. Si, ci sono tanti oggetti per turisti, ma concentratevi sui colori, i colori vi indicheranno la strada, vi porteranno a sentire il profumo dei fiori, il sapore dei formaggi tipici, colori così belli da sembrare irreali.

 

Che itinerario di Amsterdam sarebbe se non includesse un po’ di shopping colorato? Dovete solo scegliere se buttarvi sui tulipani o sui formaggi.. ma perché non su entrambi?

 

Anche le luci sono colorate ad Amsterdam, le luci rosse di uno dei quartieri più nominati della capitale olandese attraggono tanti turisti curiosi di scoprire quel lato più particolare della città, quello dei vizi. Seguendo i colori troverete anche questo.

 

Itinerario di Amsterdam in un giorno

Una fetta di torta ad Amsterdam, ma quale?

Rapito dal cibo… un dolce ricordo

 

Amsterdam non è conosciutissima per la sua cucina, ma anche qua sono stato rapito dal cibo. Tra un mercatino e l’altro, passo dopo passo mi perdo, inizio a girovagare in una zona che non conosco, tutto intorno a me è troppo bello per fermarmi e controllare dove sono, attraverso ponti, cammino e cammino ancora.

 

È quasi ora del tramonto ed il cielo si colora di un mix di arancione, rosso, azzurro, il cielo diventa una tela, mi fermo a osservarlo e sento un odore dolce, di cannella, che mi porta fino ad un grazioso locale lungo le rive del fiume, chiedo cosa sprigiona questo buon odore, una cameriera mi risponde che il locale è famoso per la torta alle mele più buona della città. Non esito un istante a ordinarla insieme ad un caldo cappuccino per tentare di riscaldare il corpo, visto che non posso rinunciare al panorama offerto dai tavolini esterni.

L’ordine arriva in un istante, di fronte a me ritrovo quell'odore che mi aveva guidato fino a lì, una generosa fetta di torta alle mele riempie il piatto, la assaggio ed un gusto superlativo arriva alle mie papille gustative, un mix croccante e morbido, di dolce che lascia spazio al calore che la torta emana, il miglior modo di sentirsi un abitante della capitale.

 

Un itinerario di Amsterdam che si rispetti non può non includere l’assaggio di una torta, che sia quella di mele o quella comprata al Coffeeshop, la space cake.

 

Torta alle mele Amsterdam
Torta alle mele
Space cake Amsterdam
Space Cake

 

Arrivederci..

 

Potrei continuare a parlare di Amsterdam all'infinito, e si sa i pareri sono pareri, ma ho una certezza, c’è solo un modo di parlar della capitale olandese, senza paragoni, senza congetture. Perché Amsterdam è unica e fiera, le piace gridare forte Iamsterdam (Io sono Amsterdam) come recita la famosa scritta tanto immortalata.

 

Amsterdam in un giorno

Amsterdam in un giorno - Cosa vedere

Ricapitolando.. Cosa vedere ad Amsterdam in un giorno?

Se si ha solo un giorno da passare ad Amsterdam bisogna usarlo tutto per conoscerla meglio, non ha senso dunque rinchiudersi per ore in un museo e perdersi tutta la sua essenza, rinunciare alla città, perdersi la possibilità di viverla. Così l'itinerario che vi consigliamo non prevede tappe ai musei, ma è semplicemente una passeggiata per la città con qualche piacevole o interessante sosta:

  1. Perdersi fra i canali - Quelli da non perdere sono (seguite l'ordine se volete fare questo itinerario) il Prisengracht, Keizersgracht, Herengracht  e il Singel (dove si trova il mercato dei tulipani, tappa numero 2 del nostro itinerario ad Amsterdam);
  2. Mercato dei tulipani - Bloemenmarkt (Singel Street)
  3. Negozio di formaggi (con assaggi) - Old Amsterdam (Singel 490)
  4. Quartiere a luci rosse - Red Light District (Oudezijds Achterburgwal)
  5. Torta di mele o space cake - Per la torta di mele Winkel 43 (Noordermarkt 43); per la space cake Original DampKring (Handboogstraat 29 - vicino al mercato dei tulipani)
  6. Scritta Iamsterdam -(Hobbemastraat) Si trova nel quartiere dei musei e quindi a questo punto se vi avanza tempo dopo le foto di rito potrete anche scegliere un museo da visitare, ad esempio quello di Van Gogh.